Richiesta iscrizione

Per richiedere informazioni o iscrivervi ai corsi telefonate al

3285981025
oppure  inviate una email a
info@universitapopolaremagnacarta.it

DOMANDA DI SCRIZIONE ONLINE:

CONDIZIONI GENERALI COME DA REGOLAMENTO 1. La data di inizio del corso s’intende approssimativa, si declina ogni responsabilità per l’eventuale ritardo dell’inizio del corso dovuti ad eventuali cambi di sede o per causa di forza maggiore ed imprevisti. 2. L’Università Popolare Magna Carta si riserva la facoltà di sospendere le lezioni, con avviso verbale, per motivi organizzativi, per le festività in genere e per il periodo estivo. 3. L’allievo è tenuto a frequentare almeno il 70% del monte ore complessivo del corso, in caso di assenze superiori al massimo stabilito, l’allievo verrà escluso dal corso senza avere il diritto alla restituzione della quota, le assenze causate da forza maggiore comprovata o per gravissimi motivi anch’essi comprovati, dovranno essere comunicati per iscritto entro 7 (sette) giorni dal verificarsi, mediante raccomandata o e-mail da inviare all’Università Popolare Magna Carta ad uno dei seguenti indirizzi: Università Popolare Magna Carta – via Ercolano Cappi 4 – 26022 Castelverde (Cr) oppure a info@universitapopolaremagnacarta.it. In tal caso sarà possibile il proseguimento degli studi a partire dall’anno successivo (sempreché sia istituito l’insegnamento) recuperando le ore di lezione perse; nel caso in cui l’allievo voglia riprendere l’anno da zero sarà comunque tenuto al pagamento della quota intera. 4. In caso di interruzione della frequenza da parte dell’allievo per causa di forza maggiore documentata, l’Università Popolare Magna Carta potrà rilasciare un buono di frequenza da utilizzare per essere inserito l’anno successivo nel medesimo corso al punto in cui esso ha sospeso. 5. La quota d’iscrizione ai corsi non è rimborsabile in nessun caso; non sono quindi previsti rimborsi nel caso di mancata frequenza o mancata partecipazione. 6. L’Università Popolare Magna Carta mette a disposizione degli allievi i propri insegnanti, i quali provvederanno all’insegnamento relativo al corso, il quale verrà attivato in gruppi composti da più persone. 7. L’Università Popolare Magna Carta provvederà a comunicare la data di inizio del corso, il/i giorno/i, gli orari, il luogo, per iscritto tramite lettera, e-mail (dove comunicata dall’allievo) o messaggio telefonico. 8. L’Università Popolare Magna Carta si riserva la facoltà di variare il luogo di svolgimento delle lezioni teoriche nell’ambito delle proprie sedi. 9. Qualsiasi variazione del contenuto della domanda potrà essere valida solo se concordata per iscritto con l’amministrazione dell’Università Popolare Magna Carta. 10. La qualità di allievo si consegue solo dopo la redazione della domanda indicante il/i corso/i prescelto/i e la consegna del relativo cedolino di pagamento. 11. L’attività didattica e tutti i corsi dell’Università Popolare Magna Carta, sono ad esclusivo fine della diffusione del sapere. Al termine dei corsi verrà rilasciato attestato di frequenza. 12. Ai sensi della D.lgs 196/03del 30.06.2003 sulla privacy, si autorizza l’Università Popolare Magna Carta ad archiviare e a trasmettere i propri dati personali alle aziende, associazioni, enti, ecc. per eventuali colloqui di lavoro. Il contraente dichiara di essere stato adeguatamente informato sulle modalità e sulle finalità del trattamento dei propri dati personali e sui propri diritti previsti dall’art. 7 del predetto D.lgs. Il responsabile del trattamento è reperibile presso l’università Popolare Magna Carta. 13. Chi non avesse provveduto al versamento previsto sarà considerato moroso. 14. Per i corsi composti da più annualità didattiche, l’iscrizione all’anno successivo deve essere effettuata entro 15 giorni dalla fine dell’anno accademico precedente 15. Per ogni controversia il foro competente è quello di Cremona.

Ai sensi e per gli effetti degli art. 1341 e segg. del Codice Civile si dichiara di aver preso conoscenza di tutte le condizioni della presente domanda e di approvare specificatamente le clausole di cui agli artt. 1 (ritardo nell’avvio delle lezioni), art. 2 (sospensione lezioni), 3 (frequenza al corso), 4 (interruzione della frequenza), 5 (rimborsabilità quota) 7 (comunicazioni su inizio corso), 8 (variazione luogo svolgimento delle lezioni), 9 (variazioni ai dati contenuti in domanda), 10 (qualità di allievo), 11 (attestato), 12 (autorizzazione della privacy), 13 (morosità), 14 (iscrizione per anni accademici successivi al primo), 15 (foro competente).