ADDETTO PAGHE CONTRIBUTI E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

Esperto Paghe Contributi ed Amministratore del Personale

Il corso si propone di introdurre alla comprensione delle regole basilari che governano la gestione amministrativa del personale sia sotto il profilo dell’elaborazione dei cedolini paga e dei connessi adempimenti contributivi e fiscali, sia sotto il profilo della gestione amministrativa, creando i presupposti per evitare errori di impostazione nella gestione stessa. Questo corso ha l’obiettivo di formare figure professionali che abbiano un quadro completo e aggiornato degli adempimenti connessi alla gestione del rapporto di lavoro: dalla costituzione alla gestione ed all’elaborazione della busta paga fino ad arrivare alla cessazione del rapporto di lavoro. Il corso verrà svolto attraverso spiegazioni dei vari istituti contrattuali e legali a cui faranno seguito applicazioni ed esercitazioni di natura pratica. Obiettivi: al termine del corso i partecipanti saranno in grado di affrontare in autonomia le diverse problematiche che si prospettano nell’area della gestione del personale, nella gestione della documentazione amministrativa, nell’elaborazione dei cedolini paga e nei connessi adempimenti contributivi e fiscali. Rivolto a: addetti alla gestione del personale – neo inseriti in azienda o presso studi professionali che intendono sviluppare una maggiore competenza nel campo dell’amministrazione del personale – praticanti in preparazione agli esami di abilitazione di consulente del lavoro – Programma: Instaurazione del rapporto di lavoro – Le assunzioni ordinarie – Le assunzioni con benefici di legge – Il contratto individuale di lavoro – Adempimenti connessi all’assunzione e libri obbligatori – Le assunzioni obbligatorie del personale disabile – Le tipologie contrattuali D.Lgs n.81/2015 – Lavoro autonomo e lavoro dipendente – Rapporto di lavoro a tempo determinato – Rapporto di lavoro a tempo parziale – Rapporto di apprendistato – Il lavoro ripartito – Il lavoro a chiamata – Il contratto di somministrazione della manodopera – Collaborazione coordinata e continuativa – Lavoro occasionale – Voucher – Il lavoro autonomo occasionale – Retribuzione diretta ed indiretta – Elementi della retribuzione – Orario di lavoro – Maggiorazioni per particolari prestazioni lavorative – Mensilità aggiuntive – Ferie – Festività – Permessi contrattuali retribuiti – Premi di risultato – La disciplina contributiva e fiscale – La disciplina fiscale delineata dall’art. 51 del TUIR 917/86: analisi – Principio di omnicomprensività – La retribuzione in natura (mensa, trasporto, autovetture, prestiti ai dipendenti, fabbricati concessi ai dipendenti) – Indennità di trasferta – Trasferimento – Le prestazioni di utilità sociale – I fringe benefits – Il welfare aziendale – La disciplina contributiva delineata dall’art. 12 legge 153/69: analisi – Somme imponibili – Somme escluse dall’imponibile – Incentivi all’esodo – Contributi previdenza complementare – La disciplina contributiva e fiscale nella busta paga – La busta paga – Imposizione contributiva e fiscale a carico del lavoratore – Imponibile fiscale – Imponibile contributivo – Calcolo dell’imposta – Conguaglio di fine anno  Conguaglio di fine rapporto – Addizionale regionale all’irpef – Addizionale comunale e provinciale all’irpef – Versamento delle ritenute e dei contributi – Assenze dal lavoro per impossibilità sopravenuta – Malattia – Maternità e congedi di assenze collegate – Donazione di sangue – Congedo matrimoniale – Infortunio sul lavoro – INPS e INAIL – INPS: comunicazioni con l’istituto – Prrstazioni a carico dell’INPS e loro finanziamento – Tabelle contributi – Versamento dei contributi – INAIL: l’obbligo assicurativo – Rapporti con l’istituto – L’iscrizione dell’azienda – Denuncia dei lavori assicurati – Autoliquidazione dei premi assicurativi – Gestione e risoluzione del rapporto di lavoro – Esercizio del potere disciplinare – Risoluzione e dimissioni dal rapporto di lavoro – Licenziamenti individuali per giusta causa e giustificato motivo – Licenziamenti collettivi – Le transazioni semplici e novative  Gli emolumenti arretrati – Le somme erogate in caso di morte del lavoratore – Il trattamento di fine rapporto e la previdenza complementare – Trattamento di fine rapporto – Tassazione separata – Determinazione del trattamento di fine apporto – Gestione del fondo – Trattamento contributivo e fiscale – La procedura di riliquidazione da parte degli uffici finanziari – Anticipazioni sul t.f.r – La previdenza complementare: il finanziamento dei fondi – Trattamento contributivo e fiscale delle somme versate – Gli adempimenti aziendali – Modulistica fiscale e previdenziale e sua compilazione – Modello CU – Modello 770 Unificato – UniEmens – Mod.f24

Corso a numero limitato prenota ora il tuo posto in aula – Per informazioni 3285981025

Per info chiama:  3285981025

Chatta su Whatsapp (24h/24)

Iscriviti direttamente

libro corsi Partenza corso Ottobre 2019
orario corsi orario Dalle 20 alle 23
corsi economici prezzo 450 Euro
frequenza corsiLezioni 25 (75 ore)
ore totali corsi frequenza 1 volta a settimana
posti disponibili corsi formazione disponibilità 20 posti

Si accettano pagamenti con contanti, bancomat e carte di credito (Visa, Mastercard, Postepay ecc…)

Potrebbero interessarti anche...

× Possiamo aiutarti?